Viaggi & Tour
Cerca la tua vacanza
Testo
 
it en

Isoleinviaggio Tour Operator
Viaggi di gruppo e individuali in Sicilia, Malta & isole minori

A sole 70 miglia marine dal litorale tunisino, nel cuore del Canale di Sicilia, Pantelleria offre un ambiente naturale di straordinaria bellezza. Le sue origini vulcaniche ne hanno plasmato in maniera suggestiva il paesaggio, costituito da coste rocciose e frastagliate e da un complesso di antichi crateri (chiamati Cuddìe) che circondano la Montagna Grande (anch'esso un originario cono vulcanico). Assai pittoresche le grotte, le insenature e le formazioni rocciose, come il caratteristico arco naturale denominato Elefante.
Tipiche le case dei pescatori costruite in pietra lavica, i dammusi, ed il celebre Passito, il vino prodotto dall'uva zibibbo.
Tra le altre manifestazioni vulcaniche secondarie occorre menzionare "I Bagni Asciutti o Stufe" (grotte naturali che presentano delle emanazioni di vapore acqueo ad altissima temperatura) e la Grotta del Freddo o "Pirtusu du Nutaru" (qui si assiste alla fuoriuscita di aria fredda prodotta dalla particolare circolazione di aria all'interno delle grotte).
Da citare, infine, le sorgenti di acqua termale presenti in tutta l'isola, come quelle del lago Specchio di Venere (conca d'origine calderica, il lago e' composto da acque minerali saline) e quelle di Cala Gadir (borgo di pescatori). Caratteristica principale dell'isola e suo vero e proprio simbolo e' il "dammuso", costruzione nata nel X secolo dopo Cristo. Esso si presenta con muri molto spessi e con il tetto a cupola ed e' concepito in tal maniera per canalizzare l'acqua piovana nelle cisterne. Lo spessore del muro consente di isolare l'interno dell'abitazione in modo da autoregolare la temperatura. In tutta l'isola si trovano i resti di antiche macine di pietra lavica scolpite da artigiani fenici. Altre tracce dell'antico passaggio dell'uomo sono le "Sesi", le tombe di dignitari e capi villaggio costruite con degli enormi blocchi di pietra lavica; vicino a queste tombe si trovano i resti di un antico villaggio preistorico costiero.
Tutta l'isola offre la possibilità di fare dei giri a cavallo per visitare i vari percorsi naturalistici, nonchè la possibilità di fare delle escursioni in barca per visitare le varie baie e veri e propri angoli di paradiso lungo la costa. Tanto per citare alcuni nomi, si possono fare quelli della "Ballata dei Turchi", del faraglione di "Dietro l'isola" e quello "Del Tracino" e gli scogli del Formaggio. Il visitatore amante dei percorsi naturalistici, di esperienze vacanziere qualificanti non può perdersi l'opportunità di una bella vacanza in questa isola ricca di verde che può esser degnamente ammirata in periodi primaverili o autunnali, quando le temperature miti del luogo offrono la possibilità di effettuare delle vere vacanze esclusive.

Pantelleria

Booking +39 095 7137198

d
0
 
Il tuo carrello è vuoto